Close

Allarme nella prima mattina di Domenica 04/10/2020, attorno al 01:00 una chiamata selettiva urgente chiamava i VVF di Borgo in caserma per intervenire su un incidente stradale occorso in località Vazzena, dove era stato coinvolto un motociclista. Prontamente dalla caserma sono stati inviati sul luogo dell’evento il furgone attrezzato per incidenti stradali con pinze idrauliche e l’autobotte.

I Vigili giunti sul posto in pochi minuti, hanno rinvenuto un motociclista a terra gravemente ferito già preso in cura dai sanitari del 118 Trentino Emergenza anch’essi allertati dalla centrale NUE 112.

I pompieri hanno provveduto a mettere in sicurezza l’area chiudendo al transito la strada ed illuminando a giorno la zona, permettendo ai sanitari di operare le prime cure del caso e di stabilizzare il paziente. Terminate le operazioni sanitarie con il trasbordo del giovane in ambulanza, i Carabinieri hanno potuto effettuare i rilievi di rito, terminati i quali hanno concesso il nullaosta per ripulire la strada e ripristinare la viabilità riaprendo al transito la strada.

L’evento ha richiesto l’impiego di 10 Vigili per circa 2 ore quando attorno alle 02:00 di mattina le squadre hanno potuto fare rientro in caserma.