Close

Nella giornata di domenica 30/08/2020 una forte perturbazione ha colpito l’intera provincia causando allagamenti e abbattendo alcune piante pericolanti. In Valsugana il grande afflusso di pioggia ha rigonfiato i torrenti e gli affluenti del Brenta che in alcuni punti ha raggiunto i livelli di guardia. I pompieri di Borgo assieme ai colleghi del circondario sono stati occupati fin dalle prime ore della mattina nel effettuare sopralluoghi a presidio del territorio per monitorare l’andamento della situazione. Alcuni interventi si sono resi necessari nella frazione di Olle per regimentare dei ruscellamenti che interessavano alcune strade della frazione. La situazione più preoccupante si è manifestata nell’alveo del torrente Fumola dove l’impeto delle acque nella notte aveva eroso un lungo tratto di argine. Dell’evento è stato prontamente informato il Servizio Bacini Montani il quale si è attivato per il ripristino.

Infine i pompieri di Borgo hanno fornito supporto ai colleghi fornendo sacchi di sabbia per contenere le acque meteoriche che si stavano riversando per le strade dei paesi vasluganotti.