Close

Nel pomeriggio di domenica 09/08/2020 la squadra reperibile in caserma ha risposto ad una richiesta di soccorso animale pervenuta da alcuni turisti. La comitiva, occupata in una passeggiata sui sentieri a lato del torrente Moggio in Val di Sella, si è imbattuta in un ovino con la testa incastrata nella recinzione, non vedendo nei paraggi il proprietario due turisti si sono attivati per disincastrare l’animale. Una volta libera, la pecora ha inseguito i suoi soccorritori allontanandosi dalla proprietà recintata fino a raggiungere il ristorante posto alla fine del sentiero in fondovalle. Qui i turisti non sapendo più come gestire l’animale hanno contattato i Vigili del Fuoco.

I Vigili, compresa la situazione sono intervenuti con la sola squadra reperibile, la quale si è portata sul posto con un mezzo fuoristrada per prendere in custodia la bestia. Dopo aver individuato il proprietario, i pompieri si sono occupati di trasportare l’animale nuovamente a monte, per rilasciarlo all’interno del recinto da dove era stato prelevato un paio d’ore prima.